Select Page

Mese: ottobre 2017

Come la meditazione può aiutarti con lo studio

Ti è mai capitato, studiando, di leggere più volte la stessa pagina continuando a dimenticarti cosa dice? Se la risposta è sì, non temere: non c’è nulla che non va con le tue capacità cognitive. Hai solo difficoltà a concentrarti! E potresti trovare nella meditazione la soluzione al tuo problema. Meditare migliora la concentrazione Ad affermarlo è uno studio svolto dal professor Robert Youmans della George Mason University e dal ricercatore Jared Ramsbord della University of Illinois su due gruppi di studenti: al primo gruppo è stato mostrato come meditare, al secondo no. Ad entrambi, poi, è stato chiesto di...

Read More

Kurmasana, la posizione della tartaruga

GUARDA TUTTE LE ASANA Kurmasana, significato In sanscrito, kurma significa “tartaruga” e asana “posizione”, pertanto la traduzione letterale è la “posizione della tartaruga”. Questo nome è dovuto alla forma della posizione che ricorda il carapace dell’animale, ma anche alla possibilità di praticare l’interiorizzazione dei sensi (Pratyahara) che si ottiene con la pratica di questa asana. Come la tartaruga ritira le zampe e la testa dentro il suo carapace, così il praticante ha la possibilità di ritirare i suoi sensi verso l’interno di sè stesso, di interiorizzare e di raggiungere uno stato meditativo. Kurmasana, come si fa Esistono due tecniche per entrare...

Read More

7 Errori frequenti nella pratica di Chaturanga (e come evitarli)

Chaturanga è un asana un po’ complesso molto spesso inserito in una sequenza di vinyasa, infilato tra Utthita Chaturanga Dandasana e Adho Mukha Svanasana e che qualche volta si esprime involontariamente con un piegamento all’indietro, un tuffo di pancia o un sonoro gemito. A meno che l’insegnante non si senta particolarmente sadico (o sia appena tornato da un workshop su Chaturanga e stia morendo dalla voglia di condividere ciò che ha appreso), ci muoviamo talmente veloci nel praticarlo che raramente abbiamo la possibilità di perfezionare il nostro allineamento. Chaturanga è una postura che provoca un comprensibile sentimento di frustrazione...

Read More

Siracusa yoga festival

Siracusa yoga festival: yoga tra storia, natura e cultura Dove poteva, un parigino DOC, innamorato della Sicilia e appassionato cultore della disciplina yogica, organizzare uno Yoga Festival, se non nella splendida cornice dell’antica città greca di Siracusa? È stata un’impresa quasi titanica, tanto per far riferimento alla mitologia greca, quella di David Cassieau, francese di Parigi, e di Katia Santoro, sua fida collaboratrice, che in tempi brevissimi e con un’organizzazione impeccabile hanno dato vita ad un interessantissimo e variegato festival dello yoga. Si è svolto ad Ortigia, Siracusa, nei locali dell’Antico Mercato, edificio storico, con 15 maestri internazionali, 50...

Read More

Utthita Padmasana, la posizione del loto sollevato

Significato di Utthita Padmasana In sanscrito utthita significa “sollevato”, “sospeso” e padma “loto”, pertanto questa asana può essere tradotta come la “posizione del loto sollevato”. Questa posizione in alcune scuole è anche conosciuta come Tolasana, la posizione della bilancia, infatti il corpo, una volta sollevato, si trova ad oscillare tra le braccia come una bilancia con i pesi. Come si fa Utthita Padmasana Siediti in Dandasana. Afferra con la mano destra l’interno del ginocchio destro, piegalo e portalo verso l’esterno. Piegati in avanti e con gentilezza posiziona il piede destro all’altezza dell’anca sinistra, vicino all’inguine a sinistra. Esegui gli...

Read More

Orgasmo interno: l’esperienza che tocca l’anima

La sfera sessuale nella donna è uno degli aspetti della femminilità più difficile da esplorare. Il sesso può essere il nostro miglior alleato, fonte inesauribile di energia vitale e creatività, oppure la nostra ombra più minacciosa che blocca l’intero potenziale femminile. L’orgasmo questo sconosciuto L’energia sessuale è la forza primordiale del genere umano ed ha un enorme potere su di esso. Proprio per questa ragione, da sempre, è stata soppressa con tonnellate di senso del pudore e di vergogna. Il risultato è che, ancora oggi, a quarant’anni dalla rivoluzione sessuale degli anni ’70, sono moltissime le donne che non...

Read More

Diwali, festa della luce

Un messaggio di pace e di speranza per tutta l’umanità “Sii il cambiamento che vuoi vedere avvenire nel mondo” Mahatma Gandhi Padre dell'India Viviamo tempi difficili: nonostante il progresso della scienza e il crescente benessere materiale dell’Occidente, guerre, conflitti sociali e politici, la radicalizzazione e il fanatismo di alcuni credi religiosi, la crescente povertà ed emarginazione di larghi strati di popolazione, l’inquinamento dell’ambiente, l’isolamento e la solitudine dell’individuo, le malattie fisiche e psichiche ci conducono alla negatività e persino alla disperazione. L’antica saggezza indiana ancora una volta ci viene in aiuto con un rituale di purificazione che simboleggia felicità,...

Read More

Salabhasana, la posizione della locusta

GUARDA TUTTE LE ASANA Significato di Salabhasana In sanscrito salabha significa “locusta” o “cavalletta”, perciò Salabhasana viene tradotta come “la posizione della locusta” o “la posizione della cavalletta”. Il significato simbolico di questa posizione è da ricercarsi nell’osservazione della natura fatta dagli antichi yogi: le locuste e le cavallette simboleggiano per loro la capacità di fare un salto dentro i misteri della vita senza paura, un salto di fede. La cavalletta infatti può solamente saltare in avanti, non all’indietro o di lato, esattamente come noi possiamo solamente fare un passo in avanti nelle nostre vite. Questa asana ha la...

Read More

Yoga e alimentazione

Lo yoga, avendo tra i suoi principali obiettivi il conseguimento di stati superiori di coscienza, pone grande attenzione alla intima conoscenza della fisiologia dei propri corpi, sia quello fisico che quelli sottili. Quindi, visto che dal corpo fisico si parte, pone grandissima attenzione all’alimentazione, al processo digestivo e all’effetto del cibo sulla psiche. Come mangiare Prendere sempre bocconi piccoli e posare la forchetta (o il cucchiaio) tra un boccone e l’altro. Questo rallenta il ritmo con cui ci alimentiamo e ci aiuta a sentirci sazi mangiando meno. Masticare i cibi solidi almeno trenta volte (quelli fritti anche di più)....

Read More

Ardha Chandrasana, la posizione della mezza luna

La luna ha un significato simbolico nella tradizione Yogica. Nell’Hatha Yoga, per esempio, il sole e la luna rappresentano le due energie polari del corpo umano. Lo stesso nome dell’Hatha Yoga porta questo significato: ha e tha, rappresentano esotericamente rispettivamente le energie solare e lunare. Significato di Ardha Chandrasana In sanscrito ardha significa “metà” e chandra “brillante”, “splendente”, ma di solito tradotto con “luna”. Pertanto questa possa può essere tradotta come la “posizione della mezza luna”. Come si fa Ardha Chandrasana Esegui Trikonasana sul lato destro, con la mano sinistra appoggiata alla gamba sinistra. Inspira, piega il ginocchio destro e...

Read More

Il Sāmkhya in rapporto allo Yoga

Si dice che non si può praticare Yoga senza sapere qualcosa del Sāṃkhya, quantomeno cos’è e perché è così importante. Sono stati scritti diversi libri sull’argomento, e certo non potrò essere esaustiva con un breve articolo come questo, che vuole essere soltanto uno spunto, un’infarinatura, dopodiché starà a voi approfondire il tema. Se posso darvi un consiglio, per approfondire l’argomento leggete il libro “Samkhyakarika. La dottrina fondamentale dello yoga sutra“, a cura di Massimo Vinti e Piera Scarabelli. Entrambi i curatori insegnano il testo Yoga Sūtra nella scuola di formazione insegnanti della Federazione Italiana Yoga di Milano. Ma andiamo...

Read More

Pranayama

Dopo aver interiorizzato gli insegnamenti degli Yama e degli Niyama e dopo aver consolidato la pratica delle Asana, si giunge a Pranayama, il quarto degli otto stadi nel percorso dello yoga, come descritto da Patanjali negli Yoga Sutra. Significato di Pranayama Il termine sanscrito pranayama è composto da due parole: prana e ayama. Prana significa “energia, forza vitale” (da pra- “davanti, verso, precedente” e -na “respirare” o “dare energia”) e ayama significa “estensione”, “espansione”, quindi pranayama può essere tradotto letteralmente come ”espansione della forza vitale” o ”estensione del respiro”. Anche se il nostro background ci porta a pensare al...

Read More

Rajakapotasana, la posizione del re dei piccioni

GUARDA TUTTE LE ASANA Significato di Rajakapotasana In sanscrito raja significa “re” e kapota “colomba” o “piccione”, pertanto questa asana è conosciuta come la “posizione del re dei piccioni” o la “posizione della colomba reale”. Spesso questa posizione è chiamata anche Eka Pada Rajakapotasana, che significa la “posizione del re dei piccioni con un piede” (dove eka significa “uno” e pada “piede”). Rajakapotasana, come si fa Questa è una asana polare cioè lavora sui due aspetti energetici del corpo: quello yin, femminile, lunare e quello yang, maschile, solare. È importante quindi, per mantenere bilanciati questi due aspetti (sia da un...

Read More